Home » Perché anche l’alcol è una droga


L'alcol è una droga

Perché anche l’alcol è una droga

Anche l’alcol è una droga a tutti gli effetti. Anche se questa sostanza è legale, cela in realtà numerose insidie che a lungo andare, come noto, potrebbero portare ad una vera e propria dipendenza pericolosa.

Tutte le bevande alcoliche, infatti, contengono una sostanza in grado di agire sulla nostra mente, modificandone il corretto funzionamento, riuscendo ad alterarne percezioni e stati d’animo.

Come riconoscere i sintomi dell’alcolismo

Trattandosi di una vera e propria dipendenza, l’alcolismo porta a dei comportamenti comuni che possono essere facilmente riconoscibili. A differenza delle persone che cadono nella spirale della droga, i segni e i sintomi dell’alcolismo possono essere individuati con più difficoltà.

banner banner

Se uno dei fattori che fa subito comprendere che il proprio caro sia diventato un tossicodipendente implica che lo stesso richieda sempre più soldi per potersi comprare le sostanze stupefacenti, l’alcol, invece, è molto più economico. Proprio per questo motivo bisognerà prestare attenzione ad altri campanelli di allarme.

Come già anticipato, generalmente queste persone mostrano un repentino cambiamento della propria personalità. Se il tuo caro dovesse arrabbiarsi in maniera troppo esagerata per ogni minimo problema o se dovesse mostrare poco interesse per il mondo che lo circonda, allora dovresti indagare maggiormente per scoprire da cosa dipende questo atteggiamento. Un altro fattore che potrebbe aiutarti maggiormente a capire se il tuo caro consuma troppo alcol include dei frequenti episodi di vomito, che a lungo andare potrebbero portare alla gastrite.

L’alcol non serve all’organismo

Si tende erroneamente a considerare l’alcool come un vero e proprio alimento. Nulla di più sbagliato: in realtà le bevande alcoliche, oltre che ad essere totalmente estranee all’organismo umano, sono molto tossiche anche a livello cellulare.

L’alcol non serve all’organismo umano in quanto non è una sostanza nutriente; esso può invece provocare numerosi danni sia alla psiche che agli organi, e particolarmente colpiti sono il fegato e tutto il sistema nervoso.

Quali sono gli effetti dell’alcol

Non appena assunto, l’alcol agisce sul sistema nervoso centrale, provocando delle vere e proprie alterazioni neuroendocrine le cui modificazioni interessano tutto l’organismo. Perché allora viene assunto? Si inizia a bere una sostanza alcolica per provocare la perdita di freni inibitori, motivo per il quale una persona magari più fragile di altre inizia pian piano a trasformare una piacevole abitudine settimanale in una continua e ossessiva ricerca della sostanza alcolica.

Come rimediare

L’alcol, quindi, è dipendenza e come tale necessita di essere curata. Oltre ai disturbi di personalità, a lungo andare a risentire di questa dipendenza potrebbero essere oltre al diretto interessato anche i propri cari.

Iniziare un trattamento appositamente studiato da un personale competente potrebbe portare ad un’immediata soluzione.



Potrebbe anche interessarti

uscire dalla droga
Droga e Alcol: come uscirne

Uscire dalla dipendenza si può. Scopri ora come salvare la vita tua o di una persona che ti sta a cuore!

Droghe, effetti sul cervello degli adolescenti
Droghe, come agiscono sul cervello dell’adolescente

Che le raccomandazioni a non fare uso di droghe siano spesso considerate un allarmismo lo…

Tossicodipendenza, indizi per riconoscerla
Droga, come capire se una persona cara ne fa uso

Nutri dei dubbi su alcuni comportamenti di un tuo caro e hai paura che sia…